Skip links

COME MANTENERE LA TUA PALESTRA E CORRERE DURANTE IL PERIODO DI QUARANTENA

Stiamo tutti iniziando a sentire le conseguenze della pandemia dovuta al COVID-19. Alcuni di noi sono in completo isolamento, solo sono autorizzati a lavorare e acquistare generi alimentari, mentre ad altri viene consigliato di rimanere a casa e riflettere attentamente sul distanziamento sociale. Quasi tutte le aziende sono state colpite; non ultimo quelle come noi che lavorano nel settore del fitness.

Mentre Pavigym continua a produrre pavimenti di alta qualitá palestre, PRAMA, proprio come le palestre di tutto il mondo, è stato colpito da questa insolita situazione. Come per qualsiasi altra cosa che facciamo, in Pavigym la nostra attenzione è sempre rivolta al cliente, quindi tenendo questo presente vogliamo condividere con voi alcune delle azioni che stiamo compiendo per stabilizzare la nave e continuare a poter navigare durante questa tempesta.

5 CONSIGLI PER MANTENERE ATTIVA LA TUA PALESTRA

1. L’ESERCIZIO È ESSENZIALE

Di recente abbiamo sentito parlare molto dei servizi essenziali; I fornitori di servizi “non essenziali” hanno perso il lavoro, molti di noi non possono uscire di casa e il mondo è stato riportato all’indispensabile. Non siamo qui per sostenere che le palestre sono servizi essenziali e dovrebbero rimanere aperte, ma l’esercizio fisico per noi in quanto persone è senza dubbio una parte essenziale della vita.

Pertanto, il mercato è ancora lì – e potrebbe persino essere più grande che mai poiché i potenziali membri impazziscono intrappolati tra quattro mura – ma è incredibilmente fuori portata. I benefici dell’esercizio fisico, come il miglioramento del nostro sistema immunitario, della salute mentale e della qualità del sonno, dovrebbero ora essere più evidenti che mai per tutti coloro che sono bloccati all’interno di quattro mura. Questo è qualcosa su cui tu come palestra puoi concentrarti per mantenere i membri attivi mentre attire anche nuovi possibili clienti durante questo periodo di isolamento.

L’esercizio fisico regolare supporta il funzionamento ottimale del sistema immunitario ed è un eccellente strumento di gestione dello stress. Allenarsi è la cosa migliore che puoi fare in questo momento.


2. LA COMUNICAZIONE È LA CHIAVE

La comunicazione costante è essenziale in questo momento, al fine di assicurarsi che i vostri partner, fornitori e marchi associati sappiano qual è il vostro piano. È inoltre indispensabile mantenere un dialogo aperto con i dipendenti, poiché dipendono principalmente dalla vostra attività e si preoccuperanno anche dei loro prossimi passi. Scoprirai che saranno aperti a nuove idee e disposti a dare una mano in ogni modo per mantenere viva la tua palestra durante il la chiusura forzata.

Soprattutto, però, devi semplicemente rimanere nella mente dei tuoi clienti. Apri nuovi canali di comunicazione dove puoi, chiamali al telefono, contattali tramite Whatsapp e sfrutta appieno i social network per offrire loro un sacco di idee per evitare la noia.

Dovresti anche cogliere l’occasione per aggiornare il tuo sito Web e mantenere i membri e i potenziali clienti informati dei tuoi piani e attività via e-mail (senza opprimerli).


3. MANTENERE I CLIENTI TENENDOLI IMPEGNATI

I social network saranno senza dubbio la nostra salvezza durante questa epidemia. Ti aiuteranno a mantenere l’attenzione dei tuoi soci mentre ti permetteranno di condividere con loro informazioni e fortificare l’immagine del tuo centro. Puoi offrire suggerimenti su fitness, salute e nutrizione attraverso un blog e offrire consigli su come affrontare i cambiamenti che stiamo attraversando, o che tu pensi che sia meglio ordinare alcuni manubri e una barra per trazioni, o un la sessione quotidiana di Yoga, aggiungendoli al blog o scrivendo un post.

Qualsiasi consiglio e iniziativa darà ai tuoi clienti tranquillità, e farà sapere loro che sono nei tuoi pensieri.

Hai anche la possibilità di offrire sessioni di allenamento dal vivo nelle quali interagire o lezioni preregistrate da seguire. Instagram e Facebook offrono entrambe funzionalità di video live in modo da poter tenere lezioni virtuali sui social media e puoi trasmettere in streaming da un telefono, tablet o webcam, quindi non hai bisogno di attrezzature costose per aumentare la tua presenza sui social media.

Puoi persino organizzare sfide e lotterie, giochi a premi sia che si tratti delle tipiche campagne “Mi piace e condividi” sui social media o che tu voglia fare qualcosa di più creativo e incoraggiare l’interazione con altri tipi di sfide. Ai membri, in particolare a quelli che hanno frequentato le lezioni di gruppo, mancherà l’interazione sociale fornita dal centro, quindi approfittane per attirare più attenzione su te stesso.

home fitness


4. PREPARATI A RIAPRIRE LA TUA PALESTRA

Quando questa crisi si placherà, tutti i tipi di persone non vedranno l’ora di uscire e recuperare i muscoli. Pensa al futuro reclutamento dei membri, in quanto ci saranno nuove possibilità per far crescere la tua base di clienti una volta che questo sarà superato. Usa questo tempo per raggiungere nuovi potenziali clienti, anche quelli che potrebbero non aver mai usato la palestra in precedenza, e creare collegamenti con loro in modo da poterli incoraggiare a provare non appena sono in grado di farlo.

Ci sarà anche un enorme mercato di utenti senza abbonamento; quelli che hanno cancellato, quelli che erano iscritti in altre palestre che non erano preparate come la tua, quelli che giá stavano pensando di iscriversi in palestra e quelli che semplicemente vogliono provare qualcosa di diverso dopo essere rimasti bloccati dentro quattro mura per così tanto tempo. Pensa a come puoi raggiungerli vitualmente e incoraggiarli a provare nuove cose – aggiornamenti regolari, suggerimenti per esercizi, notizie su cosa stai facendo per superare questa situazione – più potenziali utenti si sentiranno collegati alla tua palestra e agli altri utenti, più probabilmente torneranno o scaglieranno di lasciare la vecchia palestra per la tua


5. PIANO PER IL FUTURO

Sebbene i membri siano al centro della tua attività, ci sono molte cose dovresti fare dietro le quinte affinché possano godere dei tuoi servizi e farli riflettere mentre le palestre sono chiuse. Se il tuo pavimento potrebbe essere potenziato o un rinnovato, siamo operativi al 100% e in grado di aiutarti con tutti i servizi di cui hai bisogno, mentre potresti anche pensare di investire in aree che causerebbero interruzioni sgradevoli quando il tuo centro è operativo.

Potresti anche pensare alla pianificazione interna, ai programmi del personale, agli eventi che potresti voler organizzare nel corso dell’anno e così via. Soprattutto, pensa all’impatto che questa crisi avrà sull’industria quando tutto tornerà alla normalità: potresti dover pensare a offrire lezioni di gruppo con meno persone, aumentare la frequenza con cui il centro viene ripulito e rivedere la vostra politica di igiene per quanto riguarda la pulizia di macchine e accessori.


 

Sta diventando chiaro che alcune cose dovranno cambiare nel nostro settore dopo questa situazione, quindi è importante tenere d’occhio quei cambiamenti e assicurarsi che i tuoi clienti ti vedano fare questo sforzo. Resta connesso e al sicuro.

Return to top of page